Sai fare il pesto? iscriviti al campionato mondiale

L’amore e la cura per questo condimento, che è in lista per la Certificazione di Patrimonio culturale immateriale dell’Umanità, ha fatto si che gli sia addirittura dedicato un campionato mondiale di preparazione del Pesto genovese.

La prima edizione si svolse nel 2007 e i partecipanti non erano di certo numerosi come nelle ultime edizioni.

La gara si svolge nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, uno dei palazzi più importanti di Genova. Fra colonne, stucchi e affreschi i partecipanti si sfideranno a chi realizzerà il pesto più buono.

Sono forniti agli iscritti un pestello di legno, un mortaio di pietra scavata a conca nella quale riporre gli ingredienti del tanto amato sugo, un grembiule, un cappellino e infine tutti gli ingredienti necessari (Articolo Pesto)

Al prossimo campionato nel Marzo del 2018, i partecipanti saranno 100 e solamente 10 i finalisti.

Seppur il metodo utilizzato deve essere quello tradizionale e non con l’aiuto di strumenti moderni, nel 2008 il vincitore fu un giovane cuoco di San Francisco, James Bowien.

Ma la partecipazione è aperta proprio a tutti, nel 2014 a spuntarla fu la signora Alfonsina Trucco, una simpatica nonnina di 86 anni che nonostante l’età pestava gli ingredienti meglio di tutti gli altri.

La vincitrice in carica invece è una ragazza aiuto cuoca della trattoria Da Paulin a Fontanegli a 400 metri dal nostro B&B, ed è una ragazza del posto, Alessandra Fasce.

Le eliminatorie si svolgono al mattino mentre al pomeriggio si svolgono le finali.

Il primo premio oltre alla illustre nomina di campione sarà un pestello con rivestimento in oro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *