Pesto Genovese

Il condimento ligure per eccellenza. Sulle valli impervie della Liguria il basilico cresce sano e delicato sferzato dal vento salmastro e baciato dal sole per grande parte dell’anno. Questo basilico a foglia piccola verrà poi utilizzato per preparare la ricetta Genovese più famosa del mondo, il Pesto.

Il pesto è un sugo utilizzato per condire la pastasciutta, meglio se pasta tipica come Trofie o lasagnette.

La preparazione antica vuole che si usi il mortaio (come per la salsa di noci). Una pietra a forma di conca cui all’interno mettere gli ingredienti e poi pestato con un pestello. Normalmente si utilizza un frullino per creare una crema morbida e densa.

Gli ingredienti sono Basilico genovese Dop della Riviera ligure, pinoli italiani, aglio, parmigiano, pecorino fiore sardo, sale e olio extravergine di oliva della Riviera ligure.

Si può trovare ovunque e facilmente in trattorie e ristoranti, o addirittura anche sulla pizza e la farinata, diffuso e molto consumato anche dai Liguri.

L’amore e la cura per questo condimento, che è in lista per la Certificazione di Patrimonio culturale immateriale dell’Umanità, ha fatto si che ci sia addirittura un campionato mondiale di preparazione del Pesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *